News


G.S. CI SCRIVE UN INTERESSANTE E MAIL

Spett.le Associazione Biciroma,
Vi scrivo per segnalarvi l'insostenibile situazione ciclabile del centro di Roma. Utilizzo la bicicletta tutti i giorni per andare al lavoro, transitando da Monteverde Vecchio a P.zza del Popolo e ritorno e quasi tutti i giorni affronto problemi. Gran parte degli spazi pedonali sono tranquilamente attraversati da mezzi motorizzati vari (dai taxi agli NCC, dalle auto dei vigili urbani ai camion della nettezza urbana, ma anche da semplici motocicli o automobili in flagrante infrazione del codice stradale). Faccio fatica a comprendere la logica delle norme che regolamentano la mobilita' nel centro di Roma, che posso spiegare solo in quanto frutto di scelte di un'altra epoca (anche su questo ci sarebbe da discutere visto che le domeniche in bicicletta vengono promosse gia' dagli anni '70).
Questa sera, per esempio, entrando nel tratto pedonale di via del Corso all'altezza di piazza Augusto Imperatore, ho fatto notare a due ragazzotti su uno scooter, che non potevano accedere all'area pedonale. Si trattava, tuttavia di due poliziotti in borghese che dopo essersi fatti riconoscere mi hanno fatto notare con decisione che ero io ad essere in difetto, in quanto la bicicletta deve rispettare le norme stabilite per tutti i veicoli, e che mentre loro in quanto forze dell'ordine, non sono suscettibili a sanzione, io lo sono, essendo un semplice cittadino.
Devo dire che in parte sospettavo che la situazione fosse questa,memore di un discorso con un vigile fatto qualche tempo prima dopo essere stato investito da una macchina NCC mentre attraversavo le
strisce pedonali che immettono su p.zza Navona proveniendo da via della Cuccagna (strisce pedonali che pertanto congiungono due aree pedonali). Trovo che la attuale situazione normativa sia a dir poco
paradossale e mi chiedo se:
a) ne siate coscenti e a conoscenza? (immagino proprio di si)
b) Vi siete fatti promotori di qualche iniziativa per richiedere un cambiamento della normativa?
In Germania le regole sono molto precise e ovunque vi sono piste ciclabili anche in citta' che fino a un po' di anni or sono non ne avevano. Per esempio l'estate scorsa sono stato a Monaco dove non passavo da una ventina d'anni ed ho notato che anche i pedoni per camminare in sicurezza, devono conoscere bene le regole di transito dei ciclisti ed i rispettivi doveri/diritti, tanto che studiano tali regole a scuole gia' da giovanissimi. Roma e' certo una citta' piu' complessa di Monaco, le strade sono piu piccole e trafficate, ma proprio per questo uno dei primi compiti di una associazione che voglia rappresentare i ciclisti romani dovrebbe essere quello di ideare e proporre soluzioni normative a questo caos, soluzioni che in anni di crisi energetica devono obbligatoriamente privilegiare la mobilita' in bicicletta.
Ecco i punti che reputerei indispensabile includere in una proposta per Roma:
1. Creazione di un tracciato per le biciclette internamente ad ogni area pedonale (da piazza del popolo a p.zza Navona).
2. Limitazione dell'accesso alle aree pedonali per qualsiasi mezzo motorizzato che non sia elettrico.
3. Garanzia di valichi di accesso per le biciclette a qualsiasi area pedonale (penso per esempio a Ponte Sisto, spesso bloccato da catene).
4. Creazione di semafori che regolino il transito alternato di pedoni, biciclette e automezzi dove necessario (il modello di riferimento può essere quello di Monaco di Baviera).
5. Diffusione delle norme che regolano il traffico delle biciclette in citta' con corsi nelle scuole elementari.
6. Creazione di parcheggi per le biciclette controllati da videocamerebo altri dispositivi atti a scoraggiare furti.
7. Istituzione della giornata del bicicletta, con chiusura del centrodi Roma al traffico per tutta la giornata. Roma viene paralizzata da manifestazioni varie di dubbia utilita' (penso per esempio alla festa
della polizia che paralizza piazza del Popolo per due settimane solo per il montaggio e lo smontaggio del costosissimo palco) e la giornata della bicicletta avrebbe se non altro un effetto positivo per tutti in
termini di riduzione dell'inquinamento e promozione di un mezzo di trasporto responsabile e sostenibile.
In attesa di una siffatta proposta vi chiederei se potesse mettere insieme un vademecum (ove non lo abbiate gia' disponibile) sui diritti e i doveri per il ciclista romano stanti le regole vigenti completo con gli eventuali consigli per far fronte a situazioni critiche (incidenti, litigi con l'NCC o il parcheggiatore selvaggio di turno, ecc.).
Grazie in anticipo per la risposta e cordiali saluti
G S

BiciRoma rissponde:
Caro G...,
BiciRoma ti ringrazia per averci scritto questa e mail che pubblicheremo anche sul nostro sito.
BiciRoma è al tuo fianco, come sai cerca di far sviluppare la mobilità ciclistica a Roma con la creazione di infrastrutture e servizi e far rispettare i nostri diritti.
A quanto ci risulta nelle aree pedonali la bici può tranquillamente passare pedalando per vietarcelo ci dovrebbe essere un cartello sotto a quello dell'area pedonale che lo vieta
Purtroppo mi sono imbattuto anche io in più di un rappresentante delle forze dell'ordine che non sa questa cosa.
Quindi non c'è nessuna norma da cambiare ma solo vanno informati gli agenti su strada da parte dei vari corpi.
Ti faccio un piccolo esempio anche se di qualche tempo addietro,che spero faccia ben capire con chi ci dobbiamo confrontare quotidianamente, anche se la cose stanno lentamente migliorando,in merito a due sue citazioni da te fatte: la Germania e la necessità di corsie nelle aree pedonali.
Anni fa a chi si occupava della ciclabilità per il verde assessore veltroniano Esposito (una sua collaboratrice), portai le foto delle corsie riservate ai ciclisti e le chiedevo la stessa cosa qui, purtroppo ( non so che cosa le scattasse nella testa) lei le vide e rispose stizzita, e mica siamo in Germania qui, e questa è la stessa persona che mise gli stop ai ciclisti sulla pista della Magliana.
In merito alle iniziative BiciRoma ha portato nelle scuole la bici ed ha organizzato giornate con i ragazzini delle elementari e medie portando bici, cartelli stradali caschi giubbini ecc.
Sul tema delle corsie nelle aree pedonali da tempo chiediamo che si realizzino a cominciare da Via del Corso
Per il punto 2 la norma dovrebbe essere già questa
4) qualche semaforo di questo tipo c'è per esempio su Viale Angelico mentre questa amministrazione ha rimosso quello che c'era al Circo Massimo.
Per il 5 ed il vademecum possiamo fare qualcosa di più magari sul nostro sito, mentre per il 6 vorremmo fare i BiciRoma Point ma non ce lo permettono.
La giornata della bicicletta già c'è, ed è almeno sino a quest'anno la seconda domenica di Maggio; la Festa della Polizia che citi si svolge a fine maggio e proprio perchè anche noi facciamo base a Piazza del Popolo ci crea qualche problema che speriamo potremo superare coinvolgendoli nella nostra festa.
BiciRoma resta a tua disposizione e spera vorrai segnalarci quello che reputerai importante nei tuoi quotidiani spostamenti, da parte nostra cercheremo di mettere ancora più attenzione a queste tematiche
Un caro saluto

Pubblicato il 12/10/2012 11:53 da fausto in Archivio News





Commenti



Per lasciare un commento fai il login o registrati

Ultime News

17/10/2022 16:19

FURGONE ELETTRICO CON IL CONTRIBUTO DELLA REGIONE LAZIO

In data 07/12/2022 ci è stato liquidato il contributo assegnatoci...

fausto in News

18/12/2020 23:06

BICIROMA A P POPOLO DOMENICA 20

Domenica 20 per i tesserati BiciRoma appuntamento alle ore 945...

fausto in News

27/11/2020 12:12

DOMENICA 29 APPUNTAMENTO BICIROMA A PIAZZA DEL POPOLO

Domenica 29/11 nuovo appunatmento per i tesserati BiciRoma a Piazza...

fausto in News


Ultimi Commenti

19/06/2018 11:45
Fausto buongiorno, mi sono appena iscritta all'uscita di domenica prossima....

spigaccia in DOMENICA 24 GIUGNO CICLOESCURSIONE ASSISI SPOLETO

31/05/2018 19:06
tutto da decidere ma resteremo a Roma alla prossima e...

fausto in DOMENICA 3 GIUGNO STAND BICIROMA A PONTE MILVIO

31/05/2018 13:07
Non sarò a Roma domenica prossima, che peccato! Che giro...

spigaccia in DOMENICA 3 GIUGNO STAND BICIROMA A PONTE MILVIO

20/05/2018 14:42
Cara BiciRoma è ora di farci sentire in comune. Questa...

FEILSN52E21H501O in BANCHINA TEVERE DOPO UN MESE ANCORA NEL FANGO

16/05/2018 09:20
Venticinque per tornare a Roma ma se si può fare...

fausto in DOMENICA 27 TORNA LA CASTEL GANDOLFO ROMA SU APPIA ANTICA

Archivio Post

Ottobre 2022
Dicembre 2020
Novembre 2020
Ottobre 2020
Settembre 2020
Giugno 2020
Marzo 2020
Febbraio 2020
Gennaio 2020
Dicembre 2019
Ottobre 2019
Settembre 2019
Luglio 2019
Giugno 2019
Maggio 2019
Aprile 2019
Marzo 2019
Febbraio 2019
Gennaio 2019
Dicembre 2018
Novembre 2018
Ottobre 2018
Settembre 2018
Luglio 2018
Giugno 2018
Maggio 2018
Aprile 2018
Marzo 2018
Febbraio 2018
Gennaio 2018
Dicembre 2017
Novembre 2017
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Luglio 2005
Giugno 2005
Maggio 2005
Aprile 2005
Marzo 2005
Febbraio 2005
Gennaio 2005
Dicembre 2004
Novembre 2004
Ottobre 2004
Settembre 2004
Luglio 2004
Giugno 2004
Maggio 2004
Gennaio 2004
Settembre 2003
Luglio 2003
Giugno 2003
Maggio 2003
Aprile 2003
Marzo 2003
Dicembre 2002
Novembre 2002
Ottobre 2002
Gennaio 2002